Futuro Remoto 2011 – la percezione del rischio rifiuti in Campania




Eventi | Francesco Lubrano Lavadera | 14 novembre 2011 alle 10:20

XXV EDIZIONE FUTURO REMOTO

CORPI IN TRAPPOLA. LA PERCEZIONE DEL “RISCHIO RIFIUTI” IN CAMPANIA

Martedì 15 novembre 2011, alle ore 10.30 presso la sala Galileo di Città della Scienza, si discuterà con Fabrizio Bianchi, epidemiologo dell’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa, del problema rifiuti in Campania e delle relative conseguenze sulla salute delle persone che può comportare.

Si è parlato in tutto il mondo della questione “spazzatura” che ha travolto Napoli e provincia, della puzza che ha invaso la città, dei turisti che scappavano e delle strade intasate da cumuli di immondizia, delle proteste e delle scadenti politiche risolutive. Ma la “percezione del rischio rifiuti” supera il danno d’immagine e inquadra la problematica all’interno della consapevolezza, per l’essere umano, di identificarsi come attore ecologico globale cosciente del rischio ambientale e sanitario che ne consegue. L’uomo prende atto delle proprie azioni e delle ricadute che queste possono avere sulla propria salute.

 

 

Tags: , , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Napoli su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Francesco Lubrano Lavadera

Francesco Lubrano Lavadera Francesco Lubrano Lavadera Blogger | Web Editor per @AffacciaSulMare.it | Istruttore di Basket
Sito: http://procida.blogolandia.it


blog comments powered by Disqus