Napoli. Peppe Barra per Raffaele Viviani




arte e cultura | Francesco Lubrano Lavadera | 12 maggio 2010 alle 20:33

“Peppe Barra per Raffaele Viviani”. Lezione-spettacolo alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Federico II mercoledì 12 maggio 2010 alle 15.
L’appuntamento è nell’Aula 342 del Dipartimento di Filologia Moderna “Salvatore Battaglia”, in via porta di Massa, 1, a Napoli.
Fare teatro con il canto, il gesto, la parola declinati con intuitiva intelligenza nelle gamme dei linguaggi e delle realtà antropologiche: questa la cifra artistica di Peppe Barra che ne fa, tra l’altro, interprete d’elezione del teatro e dei canti di Raffaele Viviani.
Docente d’eccezione per gli studenti del Master di Letteratura, scrittura e critica teatrale diretto da Pasquale Sabbatino, di cui tra l’altro è membro del comitato scientifico, Peppe Barra presenta una sua lettura di alcuni testi vivianei, e in particolare di Festa di Piedigrotta e Eden teatro, da lui rappresentati rispettivamente nel 1978 e nel 1981.
A testimonianza di una continuità nel lavoro di ricerca teatrale Barra presenterà in anteprima una sua nuova interpretazione di “Bammenella ‘e copp”e Quartiere”, la nota canzone tratta da “Via Toledo di notte”.

Tags: , , , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Napoli su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Francesco Lubrano Lavadera

Francesco Lubrano Lavadera Francesco Lubrano Lavadera Blogger | Web Editor per @AffacciaSulMare.it | Istruttore di Basket
Sito: http://procida.blogolandia.it


blog comments powered by Disqus